Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘isis’

L’articolo originale è comparso su questo blog qui, che è interessantissimo e aiuta a decostruire un sacco di meccanismi e linguaggi, da seguire!

I grassetti sono miei; la foto, leggermente ritagliata, sua. Ho aggiunto pure un link su Breivik, nel caso ce lo fossimo dimenticati. E sui due senegalesi.

criticism of auto-nationalism.png

Se l’assassino di Jo Cox fosse stato, che so, di lontane origini afghane e con simpatie fondamentaliste si sarebbe detto che è l’Isis che ci attacca. Sarebbe dilagato il malcontento contro tutto l’Islam. La popolazione musulmana sarebbe stata chiamata nelle piazze a chiedere scusa al mondo e a prendere le distanze dall’assassino e poi si sarebbe condannata la religione che viene attribuita alle persone solo per impropria collocazione geografica. (altro…)

Read Full Post »

Cioè: la noia e la banalità.

Lunedì 23 maggio 2016 (i quotidiani abbandonati in sala professori), e ancora mi stupisco dello scarto tra titoli e articolo, dell’organizzazione degli elenchi delle vittime.

In prima pagina questo:

image

…molti francesi

Ma cosa vuol dire? Lo permetteremmo allo/a studente in un compito in classe di produzione di un articolo di cronaca? Quanto sono molti, per me, su 66? 55?

image

Prima i neonati e i bambini, che fan sempre più compassione. Le donne no? Poi quest’elenco bizzarro, gli egiziani per primi ché eran di più  (tipo il doppio di quei molti francesi) ma non abbastanza da finire sulla prima pagina di un giornale italiano, poi non si segue più un ordine decrescente – perché i due algerini finiscono in coda a tutti gli europei morti soli, senza un connazionale a fianco, poracci, che morte triste e poco patriottica…

E che morte triste anche la cronaca oggi, che facile smascherare le loro pagliacciate.

La fonte:

image

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: